Movie Downloads

Lettera aperta al Rettore di Sassari contro la laurea a Gheddafi

Lettera aperta al Rettore di Sassari contro la laurea a Gheddafi

Da alcuni giorni l’associazione libertaria@libertaria.info di Sassari sta raccogliendo le firme a sostegno di una lettera aperta da consegnare nei prossimi giorni al Rettore dell’Università di Sassari.

Lettera aperta al Rettore di Sassari

Noi sottoscritti cittadini di Sassari ci appelliamo a Lei come rappresentante della massima stituzione culturale di questa città, come intellettuale, come concittadino, per chiederle di non dare il suo assenso alla proposta di conferire al colonnello Muhammar Gheddafi la laurea honoris causa in giurisprudenza.
L’Università di Sassari non merita la violenza di una scelta che la isolerebbe dal consesso accademico e civile di questo Paese.
L’estraneità del leader libico dai principi dello stato di diritto, la sua storia di rapporti ambigui con il terrorismo lungo i decenni del suo potere mai legittimato da un’elezione democratica, lo scarso rispetto per i diritti umani e il pluralismo del suo regime lo rendono del tutto inadatto a ricoprire quel ruolo esemplare che giustificherebbe una laurea ad honorem.
Le notizie apparse sulla stampa dopo la notizia della proposta della Facoltà di Giurisprudenza hanno alimentato i sospetti di una motivazione tutta politica dell’onorificenza, in ragione delle posizioni di forza che per varie ragioni il Governo libico vanterebbe nei confronti del nostro Paese.
Se così fosse davvero, signor Rettore, la invitiamo ad opporsi ancora con maggior forza ad un disegno che squalificherebbe la sua e nostra Università a un ruolo che non le compete e che, per la sua storia secolare, non merita. Non vorremmo che in futuro il sospetto di essere stata parte di uno scambio politico ed economico valesse a compromettere il valore di un’istituzione che dovrebbe essere valutata solo per i propri meriti scientifici e non per l’acquiescenza mostrata nei confronti del Potere.
Molti sono in Africa e nel mondo, purtroppo, gli esempi di personalità di altissimo valore morale private della libertà di parola e di movimento, individui costretti al silenzio per il solo fatto di opporsi ai propri Governi. Una laurea offerta a uno di questi ci onorerebbe, non quella data ad uno dei rappresentanti dei loro oppressori.
Signor Rettore, non lasci che l’onta di questa laurea così discutibile divenga la scelta per la quale Lei sarà ricordato alla conclusione del periodo in cui ha ricoperto una carica così prestigiosa.
Confidiamo nella sua grande capacità di analisi delle conseguenze del conferimento di una laurea al colonnello Gheddafi e speriamo in un suo gesto risolutore che tragga l’Università di Sassari dall’imbarazzo in cui è precipitata.

Tags: , , , ,


10 Responses to “Lettera aperta al Rettore di Sassari contro la laurea a Gheddafi”

  1. Non riesco a esprimere la mia indignazione per questa iniziativa vergognosa!

  2. Carmelo Gitto scrive:

    Siamo Seri.

  3. Carmelo Gitto scrive:

    Non Scerziamo

  4. Emma Scelzo scrive:

    E’ scandaloso…

  5. Davide scrive:

    E’ inconcepibile assegnare una carica così ad un criminale come Gheddafi

  6. Paolo scrive:

    Questa lettera mi piace; dove si firma?

  7. angela pallone scrive:

    no alla laurea honoris causa a M.Gheddafi!E’ una vergogna.

  8. d'avena vincenzo scrive:

    il colonnello merita altre onorificenze non la laurea…

  9. Mario Kuluridis scrive:

    Ho sempre + vergona di quest’Italia!

  10. Maria Angioni scrive:

    quali sono i meriti di Ghedafi?

Leave a Reply

*

I'm not a spammer This plugin created by memory cards