Movie Downloads

La polemica della Censura Legale e il Blog di Beppe Grillo

Sono sorpreso del fatto che Beppe Grillo non abbia ancora spiegato le ragioni della censura e non abbia dato voce a questa storia che tratta appunto degli argomenti del V-day.

Voglio credere che stia recuperando informazioni certe ( anche lui penso debba almeno convincersi di quel che scrive ) inoltre immagino che il carico di “lavoro” sia effettivamente tanto e che forse un piccolo uomo non puo occuparsi di tutto.

L’utilizzo del blog di Grillo come lavagna personale per riportare continuamente gli stessi indirizzi internet rovinando le discussioni e i commenti di altri credo sia decisamente sbagliato.
Infatti, e’ vero che si dice che non vi sono filtri preventivi, ma e’ anche vero che:
Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post

Che poi ci siano milioni di commenti inutili e off-topic e che non vengono rimossi questo è un problema di gestione…
E non penso che Beppe legga tutti i commenti ai suoi post. Avrà sicuramente una squadra di persone che gli riporta i feedback più rilevanti, quindi, postare continui riferimenti alla censura legale è inutile.

In piu la faccenda in se non è troppo chiara e limpida, cioe, su http://www.disinformazione.it/censura_legale.htm si racconta qualcosa che in un modo o in un altro succede spesso in italia anche in altri ambiti. ( contratti che ti impongono responsabilità che non ti spetterebbero e si rimane inculati )
La censura di report puo esser legittima nel senso che il forum di report non garantisce nei confronti di nessuno la non-censura. Se barnard vuole esser sicuro di non essere censurato, apra il suo blog/forum. Ricordo che rai ormai non e’ sostanzialmente pubblica, non garantisce piu niente a nessuno.
Infatti “il canone” prevede il pagamento di una imposta per la «detenzione di apparati atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo»[1], che viene riscossa per tramite dello Sportello abbonamenti TV gestito in concessione dalla RAI per conto del Ministero delle Finanze.
La Corte di cassazione ha, in diverse occasioni, chiarito la natura del canone di abbonamento radiotelevisivo, che “non trova la sua ragione nell’esistenza di uno specifico rapporto contrattuale che leghi il contribuente, da un lato, e l’Ente Rai, che gestisce il servizio pubblico radiotelevisivo, dall’altro, ma costituisce una prestazione tributaria, fondata sulla legge, non commisurata alla possibilità effettiva di usufruire del servizio de quo” (Cass. civ. Sez. Unite, 20/11/2007, n. 24010)
Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Canone_televisivo
Un tempo era abbonamento rai, ora non piu.Si parla di radiotelevisione, non di sito internet o web o forum vari.

Se poi vogliamo discutere sulla scelta etica della censura sul forum è un concetto diverso. Inoltre le motivazioni che han portato a quella censura sono: “continuo e prolungato Thread di discussione in cui l’argomento principale era l’offesa e la diffamazione di M. Gabelli, dello staff di report e della RAI”

Se ci pensate però nessuno accetterebbe offese a casa sua, ripeto non puoi andar sul sito di qualcuno, offenderlo e pretendere che non ti censuri.

La vera censura è questa: http://www.aams.it/site.php?page=20060213093339418 sarebbe preoccupante se questo accadesse. Ma cosi non è! Tutti i siti sono visibili.

Inoltre:
http://www.disinformazione.it non ha la notizia in prima pagina e non capisco perchè.
Non trovo un sito/blog/forum che parla seriamente della questione, magari dando informazioni in più.
http://polinux.altervista.org/index.php fa un riassunto di quel che viene detto semplicemente sul video di barnard: http://www.youtube.com/watch?v=k-XRabg3NhM
Ma perche barnard non da “vera” voce a questa storia con documenti, blog, accentrando 1 po le cose ?
L’ordine dei giornalisti non potrebbe lamentarsi della clausola di manleva ? E tutti i giornalisti d’italia stanno zitti ? Tutti Tutti ? Anche quelli di emittenti locali o indipendenti ? Mi pare un pò strano.
Molti blog copia e incollano la lettera di barnard senza aggiungere alcun informazione…

Mi aspetto che Beppe Grillo comunque chiarisca la situazione della censura quantomeno motivando il perchè.

Tags: , , , , , ,


Leave a Reply

*

I'm not a spammer This plugin created by memory cards